Arenthar

Il forum unito di Alae Noctis & Angainor
Oggi è 18/11/2019, 17:04



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 
MessaggioInviato: 09/05/2018, 22:15 
Avatar utente

Avventuriero
Iscritto il: 04/01/2017, 22:22
Messaggi: 113
Non connesso
Profilo

Malys osserva la rapida apparizione del Pretoriano, perplesso più che intimidito. Ascolta Farah, ma di nuovo inarca il sopracciglio, irritato, probabilmente per il solito discorso dei Mutati. Non commenta oltre, però, indicando la porta.
«Qualcuno può spiegarmi chi era quello?».


IC Laren Dorr
OOC Mattia Rossi
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 10/05/2018, 11:23 
Avatar utente

Neofita
Iscritto il: 03/12/2017, 18:46
Messaggi: 11
Non connesso
Profilo

«Il comandante della prima spedizione teocratica inviata al passo del Cervo, coloro che dovevamo salvare. O comunque il più alto in grado dopo la morte del loro capitano. Ha chiesto a me e agli altri servitori degli Otto un resoconto esatto sull’ultimo mese delle nostre avventure. »
*Risponde Berek sempre più stuzzicato e divertito dall’aria di sfida che sta prendendo il tono del Lupo. Poi si rivolge alla maga dell’impero, cercando di parlare con un tono quanto più comprensivo e delicato possibile:
«Comunque Nevia non dovete sentirvi in colpa per non aver raccolto tutte le informazioni necessarie. Quel Pretoriano serve la Maschera, è normale che la sua bramosia di informazioni non abbia limite e vi abbia insultato per non averne raccolte abbastanza. Piuttosto adesso dobbiamo concentrarci sul presente e sui nostri prossimi sforzi. Su come combattere questi terribili nemici con le informazioni che siamo riusciti a recuperare. Dobbiamo solo rimetterle tutte insieme e…»
*Si blocca di colpo, come se si fosse appena reso conto di qualcosa di sfuggente.
«Malys, cos’hai detto prima? Il Modellatore era incuriosito dai nostri sforzi e voleva mostrarti la “Verità”? Cosa intendeva?»
Poi si rivolge a tutti i suoi compagni: «Ricordate le parole del Granduca? “La Verità supera la Legge dell’uomo”. Qui al passo abbiamo trovato una Maschera magica, come quella del Granduca… Secondo la leggenda, circa venti anni fa, il portale da cui fuoriescono gli abomini, l’origine di questa guerra infinita, fu creato da un tale accompagnato da un uomo con la Maschera»
*Fa una piccola pausa, per essere sicuro che il peso delle sue parole sia stato compreso da tutti.
«Forse sono solo coincidenze, ma le Maschere magiche, la Verità, Dunvathar, sono ormai troppo ricorrenti. Qual è il filo che collega tutto questo? Qual è la tessera del puzzle che ancora non abbiamo trovato?»


Berek Vektarovic - OOC Davide Maccioni
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 10/05/2018, 14:34 
Avatar utente

Avventuriero
Iscritto il: 04/01/2017, 22:22
Messaggi: 113
Non connesso
Profilo

«Rallenta, Mokhena. Per adesso è bene accontentarci dei frammenti che abbiamo e tenerli bene a mente, altrimenti rischiamo di saltare a conclusioni affrettate» dice Malys, con espressione seria e per niente sarcastico. «Parlami - o parlatemi - del Granduca e spiegatemi perché lo dipingete così fetente».


IC Laren Dorr
OOC Mattia Rossi
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 10/05/2018, 15:34 
Avatar utente

Neofita
Iscritto il: 03/12/2017, 18:46
Messaggi: 11
Non connesso
Profilo

«TE non saltare a conclusione affrettate!» risponde Berek a muso duro «Non mettermi in bocca parole che non ho detto. Non mi sono mai azzardato a dare del fetente al Granduca, ne mai mi permetterei. Ho solo detto che tutto deve essere in qualche modo collegato. Anche la nostra Farah qui indossa una Maschera ma questo non fa di lei una criminale ne tantomeno un fetente!» Poi continua, calmandosi e tornando a parlare con un tono civile
«Quando noi, qualche mese fa, siamo arrivati a Mokhena il Granduca in persona ci ha affidato una missione delicata, oltre a quella pubblica di salvare il passo del Cervo. Una ricerca. Ci ha parlato di questi potenti artefatti magici dispersi, queste Maschere, talmente potenti da essere quasi dotate di una propria volontà. Ci ha chiesto quanto in là fossimo disposti a spingerci per raggiungere la Verità, ci ha chiesto se “la Verità supera la Legge dell’uomo”. Naturalmente ha trovato terreno fertile. Io stesso, così come molti altri, pensiamo che la legge dell’uomo non sempre corrisponda alla giustizia, che il bene non possa sempre essere giudicato secondo leggi fatte e create a misura d’uomo. Ma a parte questo, che è un altro discorso, te ci hai chiesto maggiori informazioni sul Granduca. Bene per quando molti punti possano essere oscuri io mi fido delle sue parole. Ci ha chiesto di iniziare questa ricerca delle Maschere per impedire che cadano in mani sbagliate, per raccoglierle per uno scopo superiore, per la ricerca di questa “Verità”. Lo stesso sacerdote Kaphaeras, che ci ha salvato tutti quanti dall’isola prigione, appoggia la sua missione. Quindi per quanto mi riguarda non penso che sia lui il Male, ma che sicuramente sia un tassello del puzzle. Vediamo gli altri cos’hanno da dire in proposito. »


Berek Vektarovic - OOC Davide Maccioni
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 10/05/2018, 20:10 
Avatar utente

Avventuriero
Iscritto il: 04/01/2017, 22:22
Messaggi: 113
Non connesso
Profilo

Malys rimane colpito dalla reazione, ma la capisce immediatamente e non ribatte.
«Hai ragione e - per quanto sia eccezionale quello che sto per dire - ti chiedo scusa. Non era mia intenzione offendere te o la tua terra. Tanto meno Farah.» dice con tono calmo, ma con una normale quantità di rammarico. «Quello che mi hai detto sul Granduca mi basta, anche se, ad essere sinceri non mi rende per niente tranquillo. Ma d'altra parte nemmeno riesco a fidarmi di Kaphaeras, che ci ha salvato la vita due volte. Forse per il fatto che anche il Modellatore mi ha fatto la stessa domanda».


IC Laren Dorr
OOC Mattia Rossi
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 10/05/2018, 20:54 
Avatar utente

Giovane avventuriero
Iscritto il: 15/01/2017, 23:45
Messaggi: 67
Non connesso
Profilo

L'arrivo del nuovo ospite nella locanda lo fà saltare sul posto e lo lascia a bocca aperta fino a che non svanisce dopo poco. Il Pretoriano della Maschera Mor e Holot Sasso di Fuoco; altri due nomi da aggiungere alla lista delle persone coinvolte in questa faccenda. Dentro di se si era pentito di aver preferito la compagnia di qualche fanciulla piuttosto che affrontare il viaggio verso il Passo del Cervo. Adesso Jack si deve rimettere in pari con tutte le cose che sono successe e stavolta senza farsi troppo distrarre.
Rimane in silenzio ascoltando litigare i compagni a braccia conserte cercando di provare a collegare più informazioni possibili, ma invano.
"Mi dispiace signori miei...vorrei essere più utile ma la mia assenza in questa missione è stata disarmante.." dice con voce bassa appena si presenta un momento di silenzio.
"Però credete che non potremmo chiedere se conosce di più Kaphaeras sugli incubi appena torniamo dal Granduca? In fondo è lui che conosce bene i viaggi nel mondo onirico e forse ci sà dire di più sul reame grigio!"
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 11/05/2018, 12:45 
Avatar utente

Giovane avventuriero
Iscritto il: 23/10/2015, 12:35
Messaggi: 75
Non connesso
Profilo

"un sacco di carne" - risponde veloce ARG alla domanda del Lupo "anzi no, un sacco di merda. Quando ho incontrato Mor al passo del cervo rosso sono stato troppo buono..." - Il goblin fa una pausa, poi si gira guardando il vuoto e alza la voce "PARLO CON TE, SPERO TU ABBIA SENTITO QUELLO CHE HO DETTO!!" - dopo di che si rivolge di nuovo ai compagni e risponde a Berek - "questa è ovviamente la maschera della leggenda. Probabilmente la maschera ha parlato a Farah proprio di quel periodo, di quando sono arrivati gli uomini misteriosi a Duvanthar e di quello che hanno fatto. Ma lei non può dirlo, quindi sono solo congetture. Inoltre vorrei anche io dire la mia sul 'Gran Duca' " - Il goblin accende il suo sigaro "sono contento che quella persona ti dia fiducia Berek però una cosa è certa, lui non è la persona che è scomparsa anni fa e sicuramente non appartiene alla dinastia degli Atheltar. Questo ce lo hanno confermato gli spiriti guardiani del cimitero. Ribadisco; è una persona degna di fiducia? non lo so, non ci ho parlato. Brama senza ragione o quasi le maschere? Si. È il Granduca Damascus Atheltar? No. "


OOC : Samuele Ruga
IC : Alrok Rkobed Grexikraq Spezza Ossa

Per tutti gli illetterati ARG si scrive ARG perché è un acronimo! Non Argh come il verso del pirata, non Argh tipo "sono un pò arrabbiatello con te" ma ARG poiché sono le iniziali del mio nome! Dai ce la potete fare XD
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 11/05/2018, 19:06 
Avatar utente

Giovane avventuriero
Iscritto il: 16/01/2017, 19:12
Messaggi: 34
Non connesso
Profilo

"Grazie, Berek." gli fa un sorriso grato, poi porta una mano al mento con aria concentrata.
"Non ho incontrato il Granduca, però quello che dite sia tu che ARG sul suo conto mi pare significativo, specialmente perché avete due pareri così discordanti: forse la prossima volta che ci riuniremo tutti insieme sarebbe il caso di mettere a posto tutti i pezzi e cercare di capirci qualcosa in più, sia sulla questione delle Maschere che sul modo di affrontare gli Incubi e le cose come il Modellatore".
Si rivolge poi al bardo.
"Per quanto riguarda Kaphaeras, però, sarei cauta quanto Malys. Certamente senza di lui non saremmo mai usciti vivi dall'Isola Prigione, ma se davvero anche lui vi ha indicato l'importanza del raccogliere le Maschere, e se tanti hanno gli stessi dubbi sul Granduca che ha ARG forse dovremmo stare attenti a chiedergli aiuto prima di verificare di non avere già un modo per reperire le informazioni da soli".


Nevia bint Isaam
In OCC - Angela Vannini
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 11/05/2018, 20:30 
Avatar utente

Giovane avventuriero
Iscritto il: 19/10/2017, 7:21
Messaggi: 76
Località: Prato
Non connesso
Profilo

"Per adesso Kaphaeras ci ha salvato la vita più volte. Per quanto i suoi fini sembrino oscuri, mi pare degno di fiducia". "I sacerdoti di Faharak seguono le lor vie, estranee ai più, per quanto appaiono sinistre, non c'è inizio senza fine"
Shaffer tocca il suo simbolo sacro con enfasi.

"Per il Granduca, io credo che la maschera alteri la percezione che molti hanno di lui, non mi pare un folle, anche se sicuramente non è il Granduca di un tempo, aspettiamo a giudicarlo negativamente"
"I nostri problemi più evidenti e immediati sono i mutati e la loro alleanza, e gli incubi con il loro modellatore. Sudicia porcheria, trafficare con le creature sacre ad Arenya in quel modo blasfemo"
Un sorriso quasi compiaciuto appare sulla sua faccia
"Ho visto Kaphaeras spazzare via gli incubi come scarafaggi, polverizzandoli, riducendoli a nulla"
"Magari un giorno potrebbe aiutarci col modellatore, chissà"


Marianini Thomas
IC: Shaffer Pyotr
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 11/05/2018, 23:26 
Avatar utente

Giovane avventuriero
Iscritto il: 02/10/2015, 17:17
Messaggi: 45
Non connesso
Profilo

Il druido assiste alla fugace apparizione del Pretoriano, riesce a malapena ad alzare un dito prima che vada via senza però riuscire a proferire parola con quest ultimo. Sentendosi poi chiamato in causa da Shaffer si rivolge al guerriero sacro: "Bè l'unica cosa che sappiamo di Oloth è che è stato lui ad imprigionare una persona che indossava la maschera prima di Farah per motivi non meglio precisati" prende un attimo di pausa per cercare di fare mente locale e poi prosegue: "Effettivamente non siamo riusciti ad approfondire la cosa a dovere insieme a Voce del vento ed Uma per mancanza di tempo, penso che chiederò a Nora la signora dei ghiacci appena potrò per sincerarmi che non stia tramando contro di lei o altri".
Poi dopo aver ascoltato il discorso di Berek riguardo al Pretoriano si rivolge a lui con aria dubbiosa: "Berek riguardo alla tua affermazione riguardante la provenienza del Pretoriano dubito che fosse uno dei 24 della spedizione, penso che ce lo avrebbbero detto se ci fosse stata una carica così alta fra le persone da soccorrere". Ascoltando poi il discorso relativo alla maschera chiede incuriosito al guerriero di Bylerio: "Ma il Granduca vi ha detto quante sono le maschere da ritrovare precisamente?"
Ascoltando i discorsi relativi al modellatore si incuriosisce, versa quindi un po' del contenuto color rubino della sua bottiglietta nel boccale e domanda rivolgendosi a tutti i presenti: "Potrrei avere qualche delucidazione in più relativa al modellatore e a cosa ha fatto visto che in quel momento ero con Nimùe e Zamira impegnati nel rituale?"


OOC: Saverio Piangatelli
IC: Odial Tatsu
Top
  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron

Alae Noctis GRV | Gioco di ruolo dal vivo
Traduzione Italiana phpBB.it