Arenthar

Il forum unito di Alae Noctis & Angainor
Oggi è 18/11/2019, 17:02



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 
MessaggioInviato: 08/05/2018, 0:36 
Avatar utente

Giovane avventuriero
Iscritto il: 02/10/2015, 17:17
Messaggi: 45
Non connesso
Profilo

Otot sentendosi chiamato in causa da ARG beve l'ultimo sorso di birra dal boccale, si asciuga la bocca e con tono deciso ma calmo al tempo stesso dice: "ARG visto il patto che è stato stretto spero che terrete a bada la vostra lancia, così come le armi di tutti i presenti. Il trattato prevede la non belligeranza fra i popoli delle Terre dell'Ovest e Grom e i suoi, Nora mi ha detto che provvederà lei a far circolare questa voce, in più Duvanthar tornerà ad essere una città aperta alla quale potremo avere accesso liberamente e potremo anche trsferirci se lo desideriamo, quest'ultima sarà governata da un mutato che la amministrerà. Avremo la possibilità di accedere a tutta la cultura che la città conserva, potremo anche portarla via oppure trascriverla se ci interessa, i mutati vogliono solo viviere li dentro perché la ritengono ormai la loro città; abbiamo ampiamente discusso sul fatto che dovessero abbandonarla in favore di un'altra ma alla fine non ci è sembrato così rilevante dover avere per forza la città se ne abbiamo libero accesso. Continuo a sostenere la mia scelta, giusta o sbagliata che sia per come la vedete voi tutti e mi assumerò le mie responsabilità nel caso perché non avrei mai voluto vedere morire una di quelle che ormai sono le mie sorelle del clan dei Fierazanna né tanto meno un altro mio compatriota."


OOC: Saverio Piangatelli
IC: Odial Tatsu
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 08/05/2018, 10:04 
Avatar utente

Giovane avventuriero
Iscritto il: 15/01/2017, 23:45
Messaggi: 67
Non connesso
Profilo

"Accidenti quante cose sono successe in mia assenza! È un vero peccato che sono ero li a partecipare a un evento cosí importante e soprattutto...unico. Signori miei credo che tutti, dolenti o nolenti, sarete d'accordo con me che questo patto avrà un influenza su Arenthar! E questo grazie a voi!...se sarà stata una cosa positiva ne gioveremo tutti!..se sarà negativa potremmo comunque riunirci e risolverla come abbiamo fatti nelle ultime settimane che ci siamo conosciuti......INSIEME! alla nostra!"
Concluse il discorso Jack, alzando fiero il boccale di birra per brindare con i compagni.
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 08/05/2018, 10:06 
Avatar utente

Giovane avventuriero
Iscritto il: 19/10/2017, 7:21
Messaggi: 76
Località: Prato
Non connesso
Profilo

"Più o meno, è quello che sapevo pure io Malys"
"e purtroppo si, il modellatore mi ha comandato la mente, come purtroppo avete ben visto"
"Sapete bene che non avvallo l'alleanza ma spesso sono i tempi che fanno le decisioni e non l'opposto"
"temo anche questa entità che ha diciamo redento i mutati. Cosa è? Cosa vuole? Nulla di buono temo"

"Farah"
"Nulla di nuovo, come va con quella... Cosa?"


Marianini Thomas
IC: Shaffer Pyotr
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 08/05/2018, 10:58 
Avatar utente

Giovane avventuriero
Iscritto il: 16/01/2017, 19:12
Messaggi: 34
Non connesso
Profilo

"In parte concordo col nostro buon bardo, qui", fa un cenno verso Jack. "Trovo poco utile continuare a discutere se sia stato opportuno che il popolo dell'Ovest abbia stretto quest'alleanza: quel che è fatto è fatto, e in ogni caso meglio avere un nemico alla porta che averne due. Se poi dovesse rivelarsi un errore faremo come dice Otot e ne affronteremo le conseguenze. Anche se stare in prima linea non è lavoro da maghi."
Sistema il turbante, lanciando un'occhiata ad ARG e facendo un sorrisetto. Si rivolge poi a Farah.
"Purtroppo non sappiamo moltissimo, ma posso confermare quello che ha detto Malys: il Modellatore serve sicuramente qualche altra entità, se ne parlava vagamente anche negli appunti che abbiamo trovato. Se non li ho fraintesi, il Modellatore dovrebbe essere tra quei tipi di Incubi che riescono a sfruttare carcasse e cadaveri per creare gli Abomini, ma dovrei rileggerli per esserne sicura. E' su un altro livello rispetto agli altri Incubi che abbiamo incontrato, e sugli appunti non si accennava a come ucciderlo, per rispondere ad ARG. O troviamo qualcuno che ha più informazioni di noi, oppure quelle informazioni ce le troviamo da soli nel Reame Grigio.
Quello che non capisco è come mai non abbia fermato il rituale: si è aggirato all'interno del cerchio rituale più volte, ma tutte noi ne siamo uscite illese. Non mi è parso che la consacrazione del terreno circostante avesse avuto qualche effetto su di lui, ma non mi intendo di queste cose e non ho partecipato alla battaglia. Però mi è parso un comportamento strano."


Nevia bint Isaam
In OCC - Angela Vannini
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 08/05/2018, 11:46 
Avatar utente

Giovane avventuriero
Iscritto il: 23/10/2015, 12:35
Messaggi: 75
Non connesso
Profilo

"Nel nome di Arenya, c'è stato un momento e un luogo in cui non essere d'accordo! Adesso no. Adesso dobbiamo unire le forze, fare buon viso a cattivo gioco, fare fronte comune perché quello che ci aspetta è molto più pericoloso di Grom e dei suoi 93 mutati! Potremo non essere in grado di tagliare i nostri nemici, piuttosto saranno loro a tagliare noi con le parole" - Il fatato fa una pausa "e questo mi preoccupa molto più di qualsiasi Mutato". ARG mette una mano sulla spalla al suo amico lupo in segno di amicizia e conforto. "Quindi Mal, adesso lascia da parte il tuo rimorso personale e insieme focaliziamo la preda da battere proprio come si faceva durante l'addestramento." - Il goblin continua con la sua analisi "Come ha detto il lupo sembrano, sono organizzati, hanno menti che li controllano, li creano addirittura?! Ho visto ciò di cui è capace questo Modellatore, il suo tocco può spegnere una vita in pochi istanti. Altro purtroppo non so. Non so nulla di questi 'incubi' se sono spaventati dagli elementi o da materiali più preziosi come l'oro. So poco anche sulle debolezze degli altri nostri nemici. L'unica cosa che posso dirvi è che la 'torturatrice' è una fatata proprio come me, corrotta ovviamente. La mia Squarcia Ombre è in grado di tagliare la sua carne come burro. So anche che non solo il corpo ma anche la mente cede dinnanzi alle sue torture. Cadere in battaglia dinnanzi a lei è tremendo. Il mio corpo ancora ne porta i segni " -in seguito si rivolge a Otot." Abbiamo libero acceso a Duvanthar?! Stai scherzando? Tutta la conoscenza, la lingua antica! In futuro avremo un ottima carta da giocare!" - infine il goblin risponde a Nevia." ho visto il modellatore aggirarsi, stava cercando qualcosa, qualcuno, stava cercando di capire cose, studiare. Certo non era lì per combattere. Che strano... E se gli avessimo dato le informazioni che gli servivano facendolo assistere al rituale?"


OOC : Samuele Ruga
IC : Alrok Rkobed Grexikraq Spezza Ossa

Per tutti gli illetterati ARG si scrive ARG perché è un acronimo! Non Argh come il verso del pirata, non Argh tipo "sono un pò arrabbiatello con te" ma ARG poiché sono le iniziali del mio nome! Dai ce la potete fare XD
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 08/05/2018, 23:13 
Avatar utente

Avventuriero
Iscritto il: 04/01/2017, 22:22
Messaggi: 113
Non connesso
Profilo

«Cazzate» ribatte secco rivolto al goblin. «Parliamo dei Monstrum, la progenie corrotta del Primo Popolo. Devo ricordarvi come ebbe fine il tempo della Profetessa? Cosa le hanno fatto? Devo ricordarvi la nascita del nostro Ordine, le Colline della Redenzione e il Giorno della Gloria?!» esclama, rivolto prima a Berek poi al fatato. Fa una breve pausa, riportando il tono a un livello normale e riallacciandosi all'ultima parte del discorso. «Ho avuto modo di parlare da solo col Modellatore, quando mi ha condotto nella foresta. Ha detto di essere molto interessato ai nostri ridicoli sforzi per contrastarlo e di non capire perché invece non ci siamo semplicemente arresi, in modo che lui potesse mostrarci "la verità"». Si volta verso la divinatrice. «Ha anche confermato quello che ha detto Nevia, rivendicando il suo lavoro con un certo irritante orgoglio: ha plasmato gli Abomini distorcendo gli animali, le Torturatrici corrompendo le Driadi e quella sorta di spettri ... forse con spiriti dei morti che non ha sottratto ad Arenya.». Si interrompe, facendo una smorfia di rabbia. «Ha dimostrato di essere capace di manipolare sia il corpo che l'anima degli esseri umani, ma di non comprenderne appieno la natura. Ha dichiarato di nutrirsi di paura, ma non so se fosse davvero così o solo un modo di esprimere il suo sadismo. Certo è che non si accontenta di uccidere chi gli si oppone, ma di volerlo spezzare anche nello spirito. Ci ha tenuto a raccontarmi cosa ha fatto agli Atmora che lo affrontarono, anni fa». Si interrompe bruscamente, stringendo il pugno e fissando la piccola fiamma di una candela con aria furente. «Debolezza? La mia rabbia ti brucerà, bastardo» sussurra, perso nei suoi pensieri.


IC Laren Dorr
OOC Mattia Rossi
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 09/05/2018, 1:26 
Avatar utente

Prosciuttino ad Honorem
Iscritto il: 22/10/2011, 1:06
Messaggi: 144
Località: Cecina (LI)
Non connesso
Profilo

INTERVENTO MASTER:

In quel preciso istante, dalla porta della locanda, un uomo avvolto da abiti neri e con indosso una armatura pesante recante il simbolo della Maschera, fa il suo ingresso.

"Ahhhh benissimo" esclama l'uomo osservando i presenti.

Il Pretoriano della Maschera Mor, incontrato al passo del Cervo Rosso fa un passo verso un tavolo senza nessuno seduto attorno ad esso.

"Vi ho sentiti da li fuori parlare di incubi, abomini, modellatori e così via. A questo punto mi domando" facendo una breve pausa riflessiva il Pretoriano si siede su una panca in legno circondante il tavolo.

"Di preciso, come mai, quando ne avevate l'opportunità di avere più delucidazioni in merito, non avete fatto domande a quel grandissimo merdoso di Holot Sasso di Fuoco, del resto è stato lui a far fallire il primo rituale dei druidi ed a permettere agli orrendi incubi ed abomini di avanzare in queste terre ed uccidere i vostri parenti ed amici. Come mai quando ne avevate l'occasione non lo avete inquisito a dovere ? Come mai ora vi ponete questi dubbi su che cosa sono queste creature e quando potevate avere delle risposte concrete avete fatto finta di niente ? O forse è stato così in gamba da avervi fatto tutti fessi ? Un druido che ha fottuto altri druidi e combattenti selvaggi. Che pena."

Detto questo il Pretoriano della Maschera come già fatto in precedenza, utilizzando una magia, fa rapidamente dissolvere il proprio corpo giusto un attimo dopo aver aperto, per uscire, la porta della locanda.


OOC: Francesco Giovannini.
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 09/05/2018, 10:01 
Avatar utente

Giovane avventuriero
Iscritto il: 19/10/2017, 7:21
Messaggi: 76
Località: Prato
Non connesso
Profilo

"Pretoriano" Shaffer saluta l'ufficiale appena entrato, anche se lui non sembra accorgersene.

Ascolta con attenzione quello che viene detto, senza dire nulla, fino a che Mor non esce, scomparendo, dalla locanda.

"Che storia è questa?" esclama, rivolto agli altri. "Qualcuno ne era a conoscenza? Era al tavolo con noi durante la discussione col MUTATO! Cosa voleva dire il Pretoriano?"
"Otot? Ne sai nulla tu?"


Marianini Thomas
IC: Shaffer Pyotr
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 09/05/2018, 12:58 
Avatar utente

Giovane avventuriero
Iscritto il: 16/01/2017, 19:12
Messaggi: 34
Non connesso
Profilo

Nevia resta un attimo a bocca aperta, poi si riprende e si rivolge a Shaffer.
"La storia è che il druido sapeva sicuramente più di quello che ci ha detto: Voce del Vento ed io abbiamo parlato a lungo con lui della natura degli Incubi, ma tutto quello di cui abbiamo parlato è stato confermato successivamente dai suoi appunti. C'è da dire che, quando ha scoperto che li avevamo trovati, mi è parso piuttosto ansioso."
Si rivolge poi al resto della compagnia.
"Chiedo perdono se non l'ho inquisito a dovere, come ha detto il... chi era? Comunque, chiedo scusa, sono stata sopraffatta dalla mole di informazioni che ci stava dando, e non avevo motivo di dubitarne in quel momento."


Nevia bint Isaam
In OCC - Angela Vannini
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 09/05/2018, 15:23 
Avatar utente

Giovane avventuriero
Iscritto il: 21/10/2017, 12:54
Messaggi: 60
Non connesso
Profilo

Farah rimase un attimo in silenzio all'apparizione del Pretoriano. Quando se ne andò via rispose brevemente a Shaffer. <<Per ora con la maschera non ho nessun problema.>> Si rivolse poi a Nevia <<Sapevo che questo individuo, il druido, sapeva molte cose... Vi avevo anche sentito parlare dei suoi appunti ma non credevo che sapesse di più delle informazioni che ci avete già dato.>>. Inspirò profondamente e poi parlò <<E' un male se sta tenendo nascosto qualcosa in più riguardo a questi esseri. Spero che sia stato un incidente il fallimento del primo rituale.>>. Inspirò di nuovo chiudendo gli occhi e con fare riluttante parlò di nuovo <<Per quanto riguarda il trattato con i Mutati è una faccenda piuttosto complessa... Accolgo con piacere, se vera, la fine che hanno posto alla loro immonda natura cercando di aiutarci. Ahimè bisogna tenere comunque gli occhi aperti. Certo è che senza il loro aiuto i druidi non ce la potrebbero fare. Riguardo alla città in cui vivono beh... Potrebbe essere un'importante fonte di crescita scoprire di più sul passato. Sarebbe bene fare ancora più luce su questa lingua antica. Chissà! Magari in degli antichi scritti potremmo trovare più informazioni su questi Incubi, a patto che a quel tempo esistessero di già.>>. Fece una pausa <<Sono tempi difficili questi e sembrano pronti a farci ricredere su molte delle convinzioni che abbiamo sempre avuto. Ormai quello che è stato fatto non si può cancellare... Indipendentemente che fossi d'accordo o meno. Non ci resta altro che stare pronti alle conseguenze delle azioni che si sono svolte senza sprecare energie con i vari "se" e "ma". E' troppo tardi per quelli. Se qualcuno ha altre informazioni da dare sarei ben lieta di ascoltarle. Direi anche di abbassare la voce visto che a quanto pare ci siamo fatti sentire fin da fuori e non credo che sia il caso di far girare certe informazioni a questa maniera.>>


Farah Presai - OCC Cinzia Tempesti
Top
  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron

Alae Noctis GRV | Gioco di ruolo dal vivo
Traduzione Italiana phpBB.it