Arenthar

Il forum unito di Alae Noctis & Angainor
Oggi è 20/04/2019, 18:54



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 
MessaggioInviato: 15/04/2019, 12:36 
Avatar utente

Giovane avventuriero
Iscritto il: 15/01/2017, 23:45
Messaggi: 41
Non connesso
Profilo

"Non potevano essere usate parole più consone e adatte di queste Faharah..mi hai risparmiato un po di fiato."
Disse una voce provenire da sottocoperta. Il bardo era rimasto in quei giorni in silenzio, a riflettere, aspettando che la gamba tornasse in forze.
Jack ora si avvicinava al gruppo reggendosi a un bastone, zoppicante.
"Avremo anche tempo di celebrare un funerale per i nostri caduti, ma per il momento chiedo a tutti di fare un ulteriore sacrificio e di mettere da parte ogni disputa per il momento.."
Si avvicinò alla giovane Azyron e la abbracciò con forza.
"Mai riuscirò a ringraziarti abbastanza amica mia! In primo luogo per avermi detto quelle cose bellissime quando la mia fiducia nel gruppo stava crollando drasticamente e del profondo rispetto che nutri in me; in secondo luogo, per avermi salvato la vita portandomi con te attraverso il portale..." conclude lasciandosi cadere un lacrima di gioia.
"Perdonatemi amici miei, se in questo momento sto lasciando sfogo ai miei sentimenti piuttosto che discutere del rituale, ma ci tengo prima di tutto a ringraziarvi tutti!...in questa impresa ogniuno di noi siamo stati indispensabili. Io stesso ho rischiato la vita molte volte e nessuno di voi mi ha voltato le spalle dicendo <bhà!... è il bardo, a cosa serve?..>....perché è questo quello che mi sentivo dire al Magisterium quando volevo essere d'aiuto. Ognuno di voi mi ha salvato, sacrificando le proprie energie magiche e rischiando la vita a sua volta.....vi prometterò che le nostre imprese non verranno celate e tutta Arenthar conoscerà le nostre imprese e quello in cui i nostri cuori credono!!..quelle positive e negative, perché i veri eroi sono coloro che riescono a risolvere i problemi che hanno causato, NON chi non fa errori!! Perché chi non sbaglia è una persona che non osa e non rischia la vita come abbiamo fatto noi....scusate lo sfogo, grazie ancora a tutti.."
Concluse infine Jack, avviandosi verso una cassa per sedersi e continuare ad ascoltare Davon e il resto del gruppo.
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 15/04/2019, 15:23 
Avatar utente

Giovane avventuriero
Iscritto il: 19/10/2017, 7:21
Messaggi: 49
Località: Prato
Non connesso
Profilo

Shaffer entro nella stanza con aria stanca, masticando una mela che aveva trovato chissà dove.
"Grazie Farah, pare ci sia ancora qualcuno con il cervello in mezzo agli orecchi e non in mezzo alle chiappe"
Si sedette vicino ad ARG e guardò il gruppo li assemblato.
"Sono state fatte delle scelte idiote. La colpa di chi è? Quale imbecille ha ucciso Qun? Ha ucciso Berek? Ha ucciso Bjorn? Ha ucciso Malys?"

"Nessuno"?

Allargò le braccia con fare sorpreso

"I nostri compagni li abbiamo uccisi noi con le nostre dispute idiote, le gare di cazzodurismo, i segreti tenuti nascosti le divisioni che ci sono tra di noi"
"Le gare idiote lo hanno messo bene in mostra. Tutti pidocchi a correre dietro le loro anime piccine piccine."

"E tanti altri moriranno, soprattutto gente che non c'entra niente."
"Davanti agli dei facciamo tutti schifo, ora"

"Se vogliamo cambiare le cose, dobbiamo passare oltre i Lumex, i ramo rosso, gli atmòra e tutte queste divisioni del tempo che fu e vedere oltre. Perché Damascus si trastulla la f**a pensando a noi, ora"

"Ci serve un piano e un analisi della situazione. Ora."
"Ci serve di agire come la sacra compagnia e non come il circo di stocazzo"


Marianini Thomas
IC: Shaffer Pyotr
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 15/04/2019, 19:09 
Avatar utente

Giovane avventuriero
Iscritto il: 16/01/2017, 19:12
Messaggi: 28
Non connesso
Profilo

Nevia assiste ammutolita allo scoppio d'ira di Hellewise, colta di sorpresa. Fa per intervenire, ma Farah la batte sul tempo.
"Grazie, Farah. Gli Otto vedono tutti noi in ogni momento, e dire che non c'entrano niente non me lo aspetterei, da un Guerriero Sacro di Arenya. Invece di perdere tempo a incolparvi l'un l'altro, riflettete su quale sia la nostra situazione: siamo in mezzo al mare, abbiamo perso dei compagni e abbiamo fatto un casino. L'abbiamo fatto tutti insieme, come dice Shaffer, e ognuno ne dovrà rendere conto agli dei e alla propria coscienza quando sarà il momento".
Si rivolge poi direttamente ad Hellewise.
"Non sei l'unica ad aver perso qualcuno di caro, e non ti permetto di usare il nome di Malys in questo modo. Lui non si sarebbe mai arrogato il diritto di decidere chi è utile e chi no come stai facendo tu."
Sospira.
"Sono d'accordo con Shaffer, dobbiamo essere uniti. Una cosa gli contesto: non chiederci di lasciare da parte il Ramo Rosso. È la nostra famiglia. La sua esistenza non mi impedisce di far parte della Sacra Compagnia così come non me lo impedisce il venire dell'Impero. Il Ramo Rosso ha perso il suo capitano, a Duvanthar, e credo di poter parlare anche per gli altri quando dico che questo ci lascia solo più motivati a fare il culo a Damascus, e a farlo insieme a tutti voi."
Infine, si guarda intorno, osservando i compagni.
"Qualcuno ha qualcosa da dire? Qualche informazione da condividere? Un'idea chiara di cosa dobbiamo affrontare, oltre ad Argothem da un lato e le Streghe dall'altro?"


Nevia bint Isaam
In OCC - Angela Vannini
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 15/04/2019, 19:54 
Avatar utente

Giovane avventuriero
Iscritto il: 19/10/2017, 7:21
Messaggi: 49
Località: Prato
Non connesso
Profilo

Shaffer sorride a Nevia e si gira verso di lei
"Può essere che mi sia espresso male. Non volevo dire di sciogliere le nostre affiliazioni, ma di superare i vari interessi personali per un fine più alto." "Non chiederei mai a nessuno di fare una cosa del genere"

Si fa serio e si rivolge al gruppo di persone presenti: "Qualche divinatore ci può illuminare sul padrone di Damascus? Cosa sappiano del mondo onirico di nuovo?"


Marianini Thomas
IC: Shaffer Pyotr
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 15/04/2019, 20:27 
Avatar utente

Giovane avventuriero
Iscritto il: 16/01/2017, 19:12
Messaggi: 28
Non connesso
Profilo

"Allora scusami, Shaffer, avevo capito male. Su quello siamo perfettamente d'accordo. Posso aggiornarti io su Argothem, anche se c'è poco da dire."
Prende dalla sua scarsella dei documenti, un po' rovinati dall'acqua.
"Su questo appunti, che io e Voce del Vento avevamo recuperato al Passo del Cervo Rosso, si legge che gli Incubi di grado simile al Modellatore e Otrot a volte hanno fatto riferimento a qualcuno più in alto di loro nella gerarchia. Malys mi aveva confermato di aver sentito il Modellatore stesso dire di essere al servizio di qualcuno. Quando su richiesta di Lemarchand noi Divinatori abbiamo provato a contattare Damascus il giorno dopo il rituale, abbiamo udito sì la sua voce, ma anche quella molto più terribile di un altro essere. Quest'ultimo ci ha ringraziato di aver permesso al suo araldo di girare libero per il mondo e ha concluso il suo discorso con la frase "LAR UK ARGOTHEM". Per chi non è esperto della lingua antica, significa "Noi siamo Argothem". Kaphaeras poi ci ha detto che questo è il nome di quello che noi chiamiamo mondo onirico. Non so se questo significhi che il mondo onirico ha una natura ben diversa da quella che credevamo, ma mi pare chiaro che Damascus sia solo una pedina al servizio di questo essere, chiunque sia, e qualunque sia la sua natura. Purtroppo non abbiamo scoperto altro."


Nevia bint Isaam
In OCC - Angela Vannini
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 16/04/2019, 10:25 
Avatar utente

Giovane avventuriero
Iscritto il: 15/01/2018, 22:25
Messaggi: 38
Non connesso
Profilo

Calidia era rimasta volutamente fuori dalla discussione. Aveva colto per caso brandelli di quello che veniva detto e si era fermata da una parte, in totale silenzio, con l'intenzione di restare inosservata. Pallida e persa nei propri pensieri, quando Hellewise la tocca sussulta. La guarda per un attimo con smarrimento, poi si addolcisce e le cinge le spalle con un braccio e con fare rassicurante.
"Certo. Vieni, troviamoci un posto più tranquillo dove parlare".
Lancia un'ultima occhiata al gruppo, poi si allontana con la sacerdotessa.


When the snows fall and the white winds blow, the wolf dies but the pack survives.
OOC: Chiara Barsottelli
IC: Calidia Malakian
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 16/04/2019, 18:02 
Avatar utente

Neofita
Iscritto il: 19/03/2019, 13:26
Messaggi: 4
Non connesso
Profilo

Rimase impietrito dalle parole di Hellewise e non ebbe il coraggio di risponderle, aveva capito che la sua rabbia era dovuta dalla morte di Bjorn così non dette particolare importanza alle sue accuse perchè se avesse avuto la forza ed energia per aiutarli lo avrebbe fatto. La sua colpa era di essere troppo debole.
Si avvicinò a Nevia "non devi ringraziarmi, era il minimo che io potessi fare" poi si allontanò cercandosi un posto a sedere da dove poteva ascoltare senza disturbare i compagni che uno alla volta esponevano i loro dubbi, le loro idee e pensieri.


IC: Alard Arroway
OOC: Andrea Deste
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 17/04/2019, 9:24 
Giovane avventuriero
Iscritto il: 17/10/2018, 15:02
Messaggi: 23
Non connesso
Profilo

Hellewise guardò Farah prima di allontanarsi con Nimue, aggrottò un sorriso poi....io non mi pento di nulla!!! l'arco è di ALARD, il mio non lo tengo sulle spalle, RIPETO HO DATO A QUEL L'ARCO VALORE UMANO NON DIVINO!!io la mia l'ho detta se da fastidio non è un problema mio, osate parlare a me di Bjorn!? che lui nemmeno credeva negli dei.....sorrise....mi parlava spesso di quanto non li capisse e poi con petto gonfio parlava dei suoi spiriti dell'ovest.... se le mie parole sono sembrate dure beh mi spiace, ora come ora meglio dire la propria qui ed ora, sfogare ciò che sentiamo ORA prima che quel bastardo ce li mandi dopo.... i nostri più oscuri incubi!!...non ci avete mai pensato? ora gli incubi saranno più potenti, i divinatori avranno a che fare con le proprie paure e quelle di tutta Arenthar..sperando di no!...non è meglio risolvere la cosa ora, prima del da farsi ?? Damascus sarà più forte perchè il suo signore del reame grigio gli darà più potenza.....perchè lo squarcio è più aperto ,una cosa è a nostro favore però ho scoperto che quel diavolo odia la vita...quindi chi è che da la vita? le donne... quale divinità da la vita?per questo.....IO fino ad ora ho sempre pregato la mia dea affinchè ci perdoni del nostro errore....e non ci volti le spalle.....perchè secondo me ora Damascus ci piomberà addosso in modo subdolo,ci prenderà uno a uno indicando tutti i presenti lì e ci farà litigare fino a farci distruggere tra noi! perchè soli non siamo una minaccia... ci avete mai pensato a questa eventualità? quindi io mi farei un esame di coscienza tutti su ciò che più temiamo anche esternandolo, ciò che sentiamo, io l'ho fatto so quali paure e punti deboli ho e li rafforzerò....io non ho più nulla da dire, io non ho nulla più da perdere,
HO FATTO UN VOTO HO FATTO PARTECIPE ALLA DEA DELLE MIE INTENZIONI E...CON IL DONO CHE MI HA FATTO PERSEVERO..... SOLA O CON LA VOSTRA COMPAGNIA ALLEATA(ben venga almeno verrò ascoltata veramente) ANDRò FINO IN FONDO A QUESTO CAMMINO.....E LO FARò!!!! FINO ALLA MORTE....SE NECESSARIO!!!

Quindi Farah non farmi la romanzina da maestrina perchè non ne ho bisogno!! sono qui e aiuterò sempre tutti! TUTTI! indicando anche Alard.... ma non dirmi cosa devo fare o dire perchè non ti compete, e neanche gli darò peso.... finchè avrò mana e forza aiuterò sempre non mi rimangerò mai la mia parola!! va contro il mio credo alla ...Il coraggio... un guerriero è votato al coraggio, il suo cuore conosce solo la virtù, il suo arco protegge gli inermi, il suo potere sostiene i deboli, le sue parole dicono solo la verità, la sua ira abbatte i malvagi.....

Poi guardandosi attorno bianchissima in viso e chinandosi con le mani sulla pancia prese il primo secchio e ci vomitò dentro! "per tutti gli dei" .......
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 17/04/2019, 12:30 
Avatar utente

Giovane avventuriero
Iscritto il: 15/01/2017, 23:45
Messaggi: 41
Non connesso
Profilo

Jack rimase a bocca aperta vedendo come andava la situazione. Anche se un po debole, prese coraggiolnsi alzo con decisione.
"Signori!! Un po di ritegno per cortesia!..non è il momento di litigare questo!." esclamò cercando l'attenzione di tutti.
"Shaffer, mi meraviglio di voi! Un uomo così devoto e buono non può esprimersi con certe volgarità! Vi devo ricordare io che siete un combattente sacro e che le vostre parole devono professare cure e saggezza invece che parolaccie?!...Hellewise.." disse avvicinandosi alla fanciulla china.
"Adesso mettetevi a sedere e chiudete un momento gli occhi. Tutti siamo ancora storditi e addolati da quello che è successo. Siete un donna forte, ma dovete riposare, fidatevi...senz'altro è stato per lo scatto di collera o per il mal di mare.." concluse riguardo alla rimessa rilasciata nel secchio.
"Piuttosto!...tornando a noi!...per sconfiggere il Granduca Damascus abbiamo bisogno di più aiuti possibili. Se è un araldo come dite è sicuramente protetto da una magia potente oltre che alle sue capacità da mago. Appena mi sarà possibile, cercherò di mandare una missiva ai reggenti del Magisterium, sia per avvisarli del disastro che incombe sulla teocrazia, sia per raccogliere informazioni su Damascus. Anche se era il Granduca di Mokhena, sono convinto che per essere un mago di così grande potere doveva aver passato i suoi anni di studio a Conoscenza. Forse li ha ancora degli alleati e starà a noi scovarli e convincerli di non seguirlo.
Seconda cosa, ma non meno importante, penso che dobbiamo proteggere Khornastur da Damascus. Siamo la sua unica speranza. E soprattutto dobbiamo sperare che Damascus non stia anche seguendo le tracce delle maschere. Se così fosse....uccidendo Khornastur prenderebbe due piccioni con una fava.
Nessuno di noi conosce un modo per contattare Khornastur per avere sue notizie? Forse Khaphaeras?..." concluse infine aspettando risposte dai compagni.
Top
  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 17/04/2019, 16:31 
Giovane avventuriero
Iscritto il: 17/10/2018, 15:02
Messaggi: 23
Non connesso
Profilo

Hellewise si trovò tra il bardo e Calidia....peggio dell'ira e della delusione c'è la rassegnazione.....poi seguì i consigli di Jack e Calidia.....
Top
  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Alae Noctis GRV | Gioco di ruolo dal vivo
Traduzione Italiana phpBB.it